Le principali funzioni consentiranno:
  • di conoscere, in qualsiasi istante, nell'ambito del territorio nazionale, con possibilitā di rappresentazione su mappe geografiche con caratteristiche di grande precisione (mediamente poche decine di metri), la posizione di tutti i veicoli che fanno parte delle flotte aziendali e l'espansione dell'area (con zoom multipli) entro la quale il veicolo č stato identificato;
  • di visualizzare le posizioni precedenti di ciascun veicolo, con l'indicazione della data e dell'orario di ciascuna posizione (ai fini dell'elaborazione di statistiche o di rilevamenti e controlli);
  • la visualizzazione di tutti i veicoli (anche di vettori diversi) presenti all'interno di una determinata area con le indicazioni delle distanze da punti di riferimento o cittā.
  • Utilizzare tabelle di pianificazione consegne ed organizzare richieste di carico e scarico lungo i percorsi per ogni singolo mezzo. Per il corretto funzionamento di questo servizio č indispensabile il collegamento con altri centri operativi localizzati sul territorio ed in particolare con la rete degli interporti di maggiore importanza presenti sul territorio nazionale ed internazionale. Il servizio verrā collegato inoltre a banche dati giā funzionanti (Transpobank, Teleroute, ecc.) e consentirā di ottimizzare i percorsi,di saturare e razionalizzare i carichi delle diverse flotte, evitando ritorni a vuoto.
  • Migliorare la sicurezza e soddisfare richieste di soccorso, con i sistemi installati a bordo dei veicoli ed eventualmente anche a bordo dei singoli container, che consentiranno di visualizzare l'esatta posizione dell'oggetto della sala operativa dell'Interporto.

  • CIT SpA - Villa S. Antonio - 63100 Ascoli Piceno - P. IVA 01310800444 - credits